Gestione delle acque.

Gestione delle acque2021-04-01T11:23:45+02:00

Il 24 gennaio 2021 Regione Lombardia ha dato in concessione all’ATS delle Prealpi Lombarde la gestione delle acque del bacino n.5 Verbano-Ceresio-Lario e in particolare della pesca a livello dilettantistico-amatoriale.
L’ATS si impegna a svolgere le seguenti attività:

  • ripopolamenti ittici;
  • attività ittiogeniche;
  • recupero della fauna ittica;
  • vigilanza sull’attività di pesca nelle acque in concessione ad opera di guardiapesca in possesso di decreto;
  • organizzazione delle gare e manifestazioni di pesca;
  • gestione del tesserino regionale segna-catture per i pescatori dilettanti;
  • tabellatura delle acque;
  • attività di divulgazione, come la diffusione dei regolamenti di pesca ed ogni informazione opportuna.

Ripopolamenti

La maggior parte dei ripopolamenti ittici riguarda due specie in particolare: la trota e il coregone lavarello.
Specializzato nella riproduzione della trota è l’incubatoio di Valmorea, gestito dall’ittiologo Simone Invernizzi, mentre per il lavarello è l’incubatoio di Fiumelatte, gestito dall’ittiologo Alberto Negri.
Ci sono altre specie però per cui è richiesto il ripopolamento. Della riproduzione del temolo, del salmerino alpino e del luccio è incaricato l’incubatoio di Fiumelatte, mentre di pigo, alborella, lasca e triotto è incaricato l’incubatoio di Porto della Torre e di Tinella di Gavirate.
La semina verrà effettuata dalle associazioni che fanno parte dell’ATS delle Prealpi Lombarde.

Attività ittogeniche

Le attività ittiogeniche sono tutte quelle operazioni per la buona gestione delle acque.
In queste rientrano per esempio la la posa di fascine per favorire la riproduzione del pesce persico e fornire rifugio alla fauna ittica litorale.
E’ previsto anche il recupero della fauna ittica in occasione di lavori in alveo, sversamento di sostanze inquinanti o asciutta naturale dei corpi idrici se effettuati di intesa o su richiesta della Regione. Restano esclusi gli interventi di recupero nell’ambito di lavori idraulici, di competenza dell’esecutore dei lavori.
La fauna ittica recuperata andrà reimmessa, tranne le specie alloctone, nel corpo idrico di provenienza. Nel caso non fosse possibile, la sua destinazione sarà stabilita dalla Regione.

Como

Calendario ripopolamenti
Calendario attività ittogeniche

Lecco

Calendario ripopolamenti
Calendario attività ittogeniche

Varese

Calendario ripopolamenti
Calendario attività ittogeniche

Ultime news.

Continua il ripopolamento

22 Aprile 2021|Gestione delle acque|

Continua a pieno ritmo il ripopolamento di avannotti di trota fario del ceppo mediterraneo provenienti dall'incubatoio di Valmorea. Inoltre il 22  e il 23  aprile sono stati immessi 7 quintali di trote iridee adulte nei [...]

Cementificazione del Lambro

2 Aprile 2021|Gestione delle acque|

Proprio mentre un post ricordava la cementificazione del Lambro in zona Pontelambro, i nostri volontari impegnati in questi giorni nella semina di trotelle ci hanno segnalato la realizzazione di un intervento in alveo a Lasnigo [...]